Disfunzione erettile

Disfunzione erettile
E’ l’incapacità di raggiungere e/o mantenere un’erezione sufficiente a condurre un rapporto sessuale soddisfacente la cui prevalenza nella popolazione generale è difficile da stimare per la disomogeneità dei risultati dei diversi studi.

Ipertensione arteriosa resistente

Ipertensione
L’ipertensione arteriosa sistemica colpisce circa il 33% della popolazione italiana. Di questi pochi sono i soggetti che nonostante la terapia raggiungono e mantengono nel tempo il goal pressorio. Rappresenta il principale fattore di rischio associato ad un incremento di morbidità e mortalità cardiovascolare.

Quanta fatica fare

Quanta fatica fare
La fatica o intensità di esercizio dipende dallo stato di allenamento della persona. Si consiglia un'attività di tipo moderato (si riesce a parlare mentre la si sta eseguendo) persone non allenate devono partire a fare attività in modo graduale sino ad arrivare all'intensità consigliata.

I danni del fumo

fumo

Quando si accende una sigaretta si liberano almeno 4000 componenti. Tra questi, sostanze chimiche (ossido di carbonio, che riduce la capacità di trasporto di ossigeno nel sangue, nicotina, nitrosammina), catrame (solidi tra cui il benzopirene che è cancerogeno), irritanti (formaldeide, acroleina, ammoniaca, fenoli, acido cianidrico, polonio, cadmio, nichel e particolati, cioè le particelle in sospensione che hanno un'azione ittitante meccanica sui bronchi.

Sana alimentazione

E' noto che per le malattie cardiovascolari, così come per molte altre patologie, la prevenzione e la cura passano anche attraverso una sana alimentazione che è considerata uno dei cardini della prevenzione.

Attività fisica

Camminare ogni giorno è la forma di esercizio fisico più pratica per la maggior parte degli individui. Cammina almeno 1 Km 1/2 al giorno.

Pagine